Crea sito

tablet

Samsung presenta Galaxy Tab S: novità, immagini e prezzo

Samsung presenta Galaxy Tab S: novità, immagini e prezzo

Samsung presenta finalmente i Galaxy Tab S: ecco caratteristiche, immagini e prezzi dei nuovi tablet della casa coreana.

Samsung ha svelato stanotte, durante l’evento Samsung Galaxy Premier di New York, i tanto chiacchierati Galaxy Tab S, mettendo fine a tutte le indiscrezioni che circolavano in rete già da tempo.

I nuovi tablet mostrano una scocca posteriore che segue la linea estetica introdotta con il Galaxy S5 e presentano uno spessore di solo 6,6 millimetri, fattore determinante in termini di praticità.

Samsung doterà i nuovi tab di processore Samsung Exynos 5 (5420) Octacore o Qualcomm Snapdragon 800. A supporto della CPU ci saranno 3 GB RAM e una memoria interna di 16 o 32 GB espandibile con microSD.

La fotocamera posteriore sarà da 8 Mpxl (flash LED), con capacità di registrazione video 1080p (30fps), mentre la fotocamera anteriore sarà da 2,1 Mpxl.

Vero punto di forza dei Galaxy Tab S è il display che è dotato di tecnologia super Amoled (risoluzione di 2560×1600 pixel) che, oltre a garantire nitidezza e qualità dei colori da fare invidia alla maggior parte dei dispositivi in circolazione, permetterà l’utilizzo dello schermo in 16:10.

Tra le altre novità anche introduzione del tasto home sul pannello frontale con lettore di impronte digitali (disponibile solo sulla versione da 10.5 pollici).

Ecco una serie di immagini che mostrano i nuovi tablet della Samsung:

immagini Samsung
 

Samsung dovrebbe iniziare a distribuire i Galaxy Tab S nei primi giorni del mese di luglio; ogni modello sarà disponibile nelle diverse configurazioni di connettività: solo Wi-Fi la prima, Wi-Fi e LTE la seconda.

Per quanto riguarda i prezzi, per adesso si conoscono soltanto quelli delle versioni Wi-Fi only: il Galaxy Tab S 8.4 sarà venduto al prezzo di 399€ mentre il Galaxy Tab S 10.5 sarà venduto a 499€.

Ecco le caratteristiche tecniche più importanti messe a confronto in una tabella comparativa:

Caratteristiche Samsung Galaxy Tab S 8.4                  Samsung Galaxy Tab S 10.5
Display SuperAMOLED da 8.4″ (2560 × 1600, 16:10) SuperAMOLED da 10.5″ (2560 × 1600, 16:10)
Processore Samsung Exynos 5 (5420) Octacore oppure Qualcomm Snapdragon 800 Samsung Exynos 5 (5420) Octacore oppure Qualcomm Snapdragon 800
GPU ARM Mali-T628 oppure Adreno 330 ARM Mali-T628 oppure Adreno 330
Sistema Operativo Android 4.4.2 KitKat personalizzato UI Magazine UX Android 4.4.2 KitKat personalizzato UI Magazine UX
Memoria RAM 3GB dual-channel 933 MHz LPDDR3 3GB dual-channel 933 MHz LPDDR3
Memoria interna 16/32GB espandibile tramite microSD 16/32GB espandibile tramite microSD
Fotocamera 8 Mpxl, registrazione video 1080p (30fps), flash LED 8 Mpxl, registrazione video 1080p (30fps), flash LED
Fotocamera frontale 2.1 Mpxl 2.1 Mpxl
Wi-Fi 802.11ac e 2X2 MIMO Wi-Fi 802.11ac e 2X2 MIMO
LTE Si Si
NFC Si Si
IR Blaster Si Si
GPS Si Si
GLONASS Si Si
WiFi Direct Direct
Bluetooth 4.0 BLE/ANT+ 4.0 BLE/ANT+
Porte MicroUSB 2.0 MicroUSB 2.0
Dimensioni 125,6 x 212,8 x 6,6 mm 247,3 x 177,3 x 6,6 mm
Peso 294g (WiFi) / 298g (LTE) 465g (WiFi) / 467g (LTE)
Batteria 4900 mAh 7900 mAh
 
Clicca qui per leggere le specifiche tecniche dichiarate da Samsung.
Project Tango: Google annuncia il development kit per il suo prossimo tablet

Project Tango: Google annuncia il development kit per il suo prossimo tablet

Google annuncia il rilascio del Development Kit per il Project Tango dedicato a tutti gli sviluppatori che vogliano esplorare il futuro della tecnologia di rilevamento 3D.

Google rilascia il Development Kit per il Project Tango. Il nuovo progetto di Big G riguarda un tablet incredibilmente performante basato su di una CPU NVIDIA Tegra K1 supportata da 4GB di RAM e 128 GB di memoria.

La connettività sarà garantita da moduli WiFi, BTLE e 4G LTE (disponibili a seconda della regione e dell’operatore).

Come potrete vedere dal video, Project Tango sarà dotato di fotocamera frontale con sensore ottico da 120° di ampiezza, fotocamera posteriore con sensore di movimento e sensore di profondità integrato, strumenti necessari per esplorare il futuro del rilevamento 3D mobile.

Il tablet Project Tango sarà disponibile in tiratura limitata entro la fine dell’anno e costerà 1.024$. Questo tablet di Google quindi non è certo pensato per un consumatore medio e si presume che verranno rilasciate maggiori informazioni su Project Tango durante l’evento Google I/O che si terrà entro la fine dell’estate.

Clicca qui per maggiori informazioni.

Surface Pro 3: dettagli e caratteristiche tecniche

Surface Pro 3: dettagli e caratteristiche tecniche

Microsoft tenta l’irruzione nel mercato dei laptop con il suo nuovo tablet Surface Pro 3.

Immagini Microsoft

Il Surface Pro 3 viene presentato al pubblico come il tablet più grande, sottile e potente proposto da Microsoft, grazie al suo display da 12″ (risoluzione 2160 x 1440), ad uno spessore di solo 9,1 mm ed al suo processore Intel i7. Tutto questo in appena 800 grammi di peso.

Il sistema operativo installato sarà, ovviamente, Windows 8.1. In dotazione una penna e una porta Usb 3.0. Il kikstand posteriore multiposizione permetterà l’utilizzo del Surface Pro 3 ci permetterà di lavorare ovunque in modo confortevole (angolazione fino a 150°).

La Penna per Surface è lo strumento che ci permetterà di interagire in modo intuitivo con il Surface Pro 3. Potrai prendere annotazioni, firmare documenti o disegnate. Infine, basterà un clic per annotare qualcosa e lavorarci su OneNote.

Surface Pro 3 ha tutta la potenza necessaria per Installare i software in versione desktop più utilizzati come Office e Adobe, e nello stesso tempo è supportato da un mondo di app ottimizzate per il touchscreen disponibili sul Windows Store.

Capitolo a parte per la mobilità. Il Surface Pro 3 grazie al kikstand, alla tastiera mobile e alle varie porte, offre una notevole portabilità (la Tecnologia Palm Block ci permetterà di scrivere comodamente appoggiando le mani sullo schermo). Di fatto però, visto che Microsoft intende aggredire con questo prodotto il mercato dei tablet, il Surface Pro 3 presenta una grande lacuna: un modulo 3G / 4G.

Ecco le caratteristiche tecniche dettagliate del nuovo Microsoft Surface Pro 3:

Software Windows 8.1 Pro
Esterno Dimensioni: 292,1 x 201,4 x 9,1 mm • Peso: 798 grammi • Telaio: VaporMg • Colore: argento • Pulsanti fisici: volume, alimentazione, Home
Spazio di archiviazione 64 GB, 128 GB, 256 GB o 512 GB2 • La versione da 64 GB offre >36 GB di spazio libero su disco • La versione da 128 GB offre >96 GB di spazio libero su disco • La versione da 256 GB offre >211 GB di spazio libero su disco • La versione da 512 GB offre >450 GB di spazio libero su disco
Schermo Schermo: ClearType Full HD da 12 pollici • Risoluzione: 2160 x 1440 • Proporzioni: 3:2 • Touchscreen: input multitocco a 10 punti
CPU e wireless Processore Intel Core i3, i5 o i7 di quarta generazione • Memoria di sistema: 4 GB o 8 GB • Chip TPM per livelli di sicurezza aziendali • Wireless: Wi-Fi 802.11ac/802.11 a/b/g/n • Tecnologia Bluetooth 4.0 a basso consumo
Durata della batteria Durata della batteria fino a 9 ore5
Webcam, video e audio Due videocamere HD da 5 MP, anteriore e posteriore • Microfoni stereo • Altoparlanti stereo con audio Dolby
Porte USB 3.0 full-size • Lettore di schede microSD • Connettore jack per cuffie • Mini DisplayPort • Porta per cover
Sensori Sensore di luce ambientale • Accelerometro • Giroscopio • Magnetometro
Garanzia 1 anno di garanzia limitata sull’hardware6
Penna per Surface Dimensioni: 135 mm (Lunghezza), 9,5 mm (Diametro) • Peso: 20g +/- 2.0g
App preinstallate Flipboard • Wi-Fi tramite Skype • Skype • OneNote MX • Solitario • Mahjong • Sudoku/Microsoft Number Puzzle • Fresh Paint
Contenuto della confezione Surface Pro 3 • Penna per Surface • Alimentatore da 36 watt • Guida introduttiva • Documenti su sicurezza e garanzia

Caratteristiche pubblicate sul sito Microsoft dedicato al preordine del Surface Pro 3

Surface Pro 3: Microsoft presenta il tablet che può sostituire un portatile

Surface Pro 3: Microsoft presenta il tablet che può sostituire un portatile

Microsoft ha presentato il nuovo tablet Surface Pro 3: display da 12”, processore i7 a partire da 819€.

A New York è stato presentato Surface Pro 3, il nuovo prodotto della Microsoft che si pone l’obiettivo di sostituire laptop e tablet fornendo mobilità e potenza nello stesso prodotto.

Proprio parlando di potenza, il Surface Pro 3 riesce a ritagliarsi uno spazio nel settore dei laptop grazie al suo processore Intel i7.

Riguardo invece la mobilità, il Surface Pro 3 ha un display da 12″ (risoluzione 2160 x 1440) che lo rende di fatto il tablet più grande della Microsoft, ma anche il più sottile. Infatti lo spessore è di solo 9,1 mm, considerando anche il fatto che contiene un processore Intel i7. Tutta questa potenza in appena 800 grammi di peso.

Il kikstand posteriore multiposizione permetterà di utilizzarlo in qualsiasi posizione (angolazione fino a 150°). 

Surface Pro 3

 

Immagine Microsoft

Il nuovo Surface Pro 3 può essere quindi considerato come un vero e proprio computer. Il sistema operativo sarà ovviamente Windows 8.1, avrà in dotazione una penna e una porta Usb 3.0. Il prezzo partirà dai 819€ per la versione i3 e saranno disponibili diverse colorazioni.

Il Surface Pro 3 è disponibile in prenotazione con spedizione prevista entro 31 agosto ai seguenti prezzi:

– i3-4GB RAM-64GB – 819€

– i5-4GB RAM-128GB – 1019€

– i5-8GB RAM-256GB – 1319€

– i7-8GB RAM-256GB – 1569€

– i7-8GB RAM-512GB – 1969€

Clicca qui per maggiori informazioni sul nuovo tablet Microsoft  Surface Pro 3.

Samsung contro tutti: ecco il nuovo spot Galaxy Pro Series

Samsung contro tutti: ecco il nuovo spot Galaxy Pro Series

La Samsung non perde occasione per mettersi in diretto confronto con la concorrenza. Solitamente gli spot erano incentrati nel dimostrare che i propri prodotti erano migliori dei prodotti Apple, ma questa volta affronta a muso duro tutti i concorrenti, dalla Apple alla Microsoft, fino ad attaccare addirittura Amazon e i suoi ebook che come segmento sono appena fuori dal mercato dei tablet.

Le motivazioni sulle quali la casa coreana attacca con sarcasmo i concorrenti nello spot sono diverse: il Surface è deriso perché più che un tablet è un laptop, Kindle perché è solo un semplice ebook e l’iPad perché “il loro tablet ha più pixel”.

Della strategia di marketing della Samsung abbiamo già parlato in passato, e a quanto sembra non c’è intenzione di cambiare rotta. Giusta o meno che sia, i risultati di questa campagna pubblicitaria vedono le vendite di tablet Samsung quasi triplicate tra il 2012 e il 2013 (dobbiamo considerare che il numero prodotti che rientrano nella categoria tablet offerti dalla Samsung è elevato rispetto agli altri produttori). Ecco a voi i dati relativi alle vendite di tablet tra il 2012 e il 2013 divise per produttore:

gartner tablet

Suite Office Tablet: il confronto sui vari dispositivi

I tablet stanno ormai diventando uno strumento comune anche in campo lavorativo, ed in quanto tale, i professionisti lo muniscono di tutte le applicazioni utili a semplificare ed ottimizzare la proprie attività.

Quindi, il passo successivo alla scelta tra i vari dispositivi disponibili attualmente sul mercato, ogni buon professionista si ritroverà a dover fare una scelta tra quale pacchetto office andare ad installare.

Qui sotto un link che vi permetterà quali sono, secondo HD Blog, i pregi e i difetti dei pacchetti attualmente scaricabili dai vari store.

Fonte: http://www.hdblog.it/2014/01/11/confronto-suite-office-tablet-ios-vs-android-vs-windows-da-hdblog-it/

Video del confronto sul canale YouTube HDblog: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=AVSp_k0HKFs

Back to Top