Crea sito

Samsung

Samsung rilascia un nuovo aggiornamento per il Galaxy Tab 3 7.0 Wi-Fi

Samsung rilascia un nuovo aggiornamento per il Galaxy Tab 3 7.0 Wi-Fi

Samsung aggiorna il suo Galaxy Tab 3 7.0 Wi-Fi ad una delle ultime versioni di Kitkat.

20131121_195607Ottime notizie per i possessori del Galaxy Tab 3 7.0, in versioni Wi-Fi. Dopo che Galaxy S3 Neo viene aggiornato ad Android 4.4.4 | Galaxy S3 Neo: cominciato il roll-out per Android Kitkat 4.4.4 | oggi è il turno del Galaxy Tab 3 in versione Wi-Fi, che beneficia di un bug fix dal peso di 40 MB circa.  Un aggiornamento che non porta nessuna sostanziale novità, migliorie che neanche la prima release software Kitkat apportava, se non la compatibilità con alcune app Samsung, e le varie migliorie apportate da Kitkat in sè. Comunque un aggiornamento che porta, come detto, solo bug fix, e che comunque va a migliorare ancora di più l’esperienza utente, senza andare minimamente a toccare l’interfaccia utente.

Manuel De Maria

Samsung dà il via alla campagna pubblicitaria per il Note 4

Samsung dà il via alla campagna pubblicitaria per il Note 4

Samsung inizia la campagna pubblicitaria a fine di commercializzare il suo nuovo Note 4.

20140903_151643Samsung ha appena iniziato la campagnia pubblicitaria per promuovere il suo nuovo Galaxy Note 4. Prima di IFA 2014 (dove il nuovo phablet è stato, appunto, presentato) Samsung aveva cominciato a rilasciare video “Ready to Note?”, al fine di preparare il consumatore e di lasciar intravedere qualcosa delle funzioni di Note 4, anche se raffigurato nei video era il precedente modello. Da un paio di giorni, Samsung ha cominciato una nuova campagna, denominata “Do You Note?”, proponendo il primissimo video ufficiale del Note 4.

Questo spot, come, somiglia molto ai precedenti, in quanto vengono messe in mostra le potenzialita che la penna, la S Pen, può dare(anche se, le features mostrate nei video pre-IFA, raffiguravano solo quelle del Note 3) in ambito lavorativo. Il video inoltre viene raffigurato da una prospettiva sicuramente originale. Insomma, Samsung riuscirà a registrare i numeri siglati l’anno scorso? Vi lasciamo al video

Manuel De Maria

 

 

Samsung annuncia il nuovo Galaxy Alpha: le specifiche tecniche

Samsung annuncia il nuovo Galaxy Alpha: le specifiche tecniche

Samsung annuncia ufficialmente il nuovissimo Galaxy Alpha. Scocca in metallo, e un device assai interessante

image_new.phpDopo mesi di rumor, conferme e smentite, ecco che finalmente Samsung, tramite il blog ufficiale Samsung Tomorrow, annuncia ufficialmente il nuovo Galaxy Alpha. Specifiche tecniche davvero interessanti, visto che uesto nuovo Galaxy Alpha monta un Exynos 5 Octa Core, strutturato in due modi. Un primo processore da 4 core, con frequenze da 1.8 GHz, e un secondo, sempre con 4 Core, da 1.3 GHz. Troviamo un display HD da 4,7 “, 2 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria ROM, non espandibili. Una buona fotocamera al posteriore, da 12 MP, e una da 2.1 MP anteriormente. Ovviamente Android, in versione 4.4.4 Kitkat, e una batteria da 1860 mAh (che sembrano un po’ pochini, ma con il tempo vedremo se Samsung avrà fatto un buon lavoro sull’ottimizzazione, e come abbia gestito il risparmio energetico). Il Galaxy Alpha verrà commercializzato in diverse colorazioni, quali: nero, bianco, turchese, oro e argento. Le dimensioni, estremamente contunute (132.4 x 65.5 x 6.7 mm) e il peso, anch’esso contenuto (solo 115 grammi!) fan si che in mano il dispositivo neanche si percepisca, nonostante la presenza della scocca in metallo, tanto attesae tanto rischiesta in questi anni.

Samung pubblica anche un video (oltre alle immagini che troverete in fondo alla pagina) dedicato al dispositivo, nominato Just Alpha. Il video, sfruttando il mondo della moda e della musica, mostra il design innovativo degli ultimi Galaxy.

Galaxy Alpha sarà disponibile a partire dal mese di settembre in 150 diversi mercati al prezzo di 599. Il prezzo, non ancora ufficializzato in Italia, dovrebbe comunque essere lo stesso per tutti i mercati, salvo variazione per motivi nazionali.

Adesso le specifiche complete ed infine le immagini.

GA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Samsung Galaxy Alpha: smentita la cover in metallo

Samsung Galaxy Alpha: smentita la cover in metallo

Ecco le immagini in esclusiva di Sammobile che smentiscono le voci che indicavano il Galaxy Alpha come la versione in metallo del Galaxy S5. Samsung utilizzerà il metallo ma solo per la struttura laterale.

Samsung Galaxy Alpha 7

Le ultime indiscrezione preannunciano che la Samsung è in procinto di lanciare entro Agosto il nuovo Galaxy Alpha, che a differenza di quanto si dice, non dovrebbe essere la versione premium del Galaxy S5 spacciata per iPhone killer, ma sarà invece un dispositivo capace di posizionarsi un gradino sopra il Galaxy S5 Mini e sarà venduto come un’altra variante del Galaxy S5.

Il Galaxy Alpha dovrebbe essere dotato di struttura metallica laterale, display da 4,7 pollici (più piccolo rispetto al Galaxy S5), 32 GB di storage (senza slot per schede microSD) e uno scanner di impronte digitali. Contrariamente a quanto sentito in precedenza, la cover non dovrebbe essere in metallo, ma  mantenendo il finto cuoio testurizzato pannello posteriore già utilizzato su Galaxy S5 e Galaxy Note 3.

 

Anche se le immagini in esclusiva di Sammobile svelano nella sua completezza tutte le caratteristiche esterne del Galaxy Alpha, purtroppo non ci sono dettagli sulle caratteristiche hardware.

Fonte

Samsung Galaxy S5 Duos presto disponibile in Europa

Samsung Galaxy S5 Duos presto disponibile in Europa

La versione Dual del l’ultimo top di gamma di Samsung, il Galaxy S5, sta per arrivare in Europa

In Cina è disponibile già da Aprile. Samsung Galaxy S5 Duos, ovvero la versione con le due SIM del Galaxy S5. Dopo la Cina, Samsung metterà il dispositovo sul mercato del Qatar e degli Emirati Arabi, dove ci sono già le prime immagini promozionali.

image_new.phpIn Medio Oriente, il dispositivo è già disponibile al prezzo (in Dollari) di 748$. In Europa la distribuizione partirà dalla Polonia, con il nome di Galaxy S5 Duos LTE. Il prezzo non è ancora ufficiale. Ovviamente lo smartphone sarà successivamente disponibile negli USA, dove il telefono (ma in tutti i Paesi questo) avrà le stesse caratteristiche del normale Galaxy S5, fatta eccezzione per il doppio ingresso per le SIM sotto la scocca in polocarbonato. Inoltre negli USA il prezzo dovrebbe essere ufficiale, visto che lo smartphone costerà equamente alla versione standard del Galaxy S5. Ovviamente ricordiamo poi che il software sarà parialmente uguale a quello dell’S5, fatta eccezzione per i menù aggiunti per il supporto, appunto, del Dual SIM.

Manuel De Maria

Nuovo spot Samsung: Apple anticipata di due anni sullo schermo più grande

Nuovo spot Samsung: Apple anticipata di due anni sullo schermo più grande

Ecco il nuovo spot Samsung in cui dice di aver anticipato la Apple di due anni sulla scelta di dotare i propri smartphone di uno schermo più grande.

Samsung ha pubblicato un nuovo spot sul proprio canale YouTube in cui due amici, uno possessore di iPhone e l’altro di un Galaxy S5 parlano sulle indiscrezioni relative alla possibilità che l’iPhone 6 sarà dotato di un display più grande.

Con la consueta ironia, la Samsung sottolinea il fatto che la Apple non abbia ancora dotato i propri smartphone di schermi più grandi, così come successo con quasi tutti gli altri smartphone top di gamma.

Galaxy Tab 4 8″ già disponibile online su AT&T

Galaxy Tab 4 8″ già disponibile online su AT&T

Galaxy Tab 4 8″ disponibile online sul sito AT&T. Ecco il video dell’annuncio.

AT&T ha annunciato il rilascio della versione LTE del Galaxy Tab 4 8″ nelle solite modalità: 270$ per 2 anni o a8,50$ al mese per 20 mesi (costo finale complessivo della rateizzazione 370$). AT&T offre inoltre uno sconto di 50$ a chi acquisterà, contestualmente al Galaxy Tab 4 8″, uno smartphone Galaxy.

Galaxy Tab 4 8″ monta un processore quad-core da 1,2 GHz, sistema operativo Android KitKat 4.4, 1,5 GB di RAM, batteria di 4450 mAh, 16GB di memoria integrata e schermo 1280 × 800 WXGA.

Il Galaxy Tab 4 8″ è già disponibile per l’acquisto online sul sito AT&T, mentre sarà disponibile nei negozi dal 25 luglio. Il 23 luglio sarà disponibile anche su T-Mobile.

I Samsung Gear funzionanti anche su G3, G2, ma non solo

I Samsung Gear funzionanti anche su G3, G2, ma non solo

I Samsung Gear 2 e Gear Neo sembrano poter funzionare con altri device, ed in particolare con quelli LG

samsung-galaxy-gear2-1

Il mercato dei wereable sta crescendo, e se gli Android Wear sono, a nostro parere, ancora in fase embrionale, nel mercato ci sono molti altri smartwatch disponibili, come quello di Sony, o i Gear di Samsung, che ha differenza degli altri sono solo compatibili con Samsung (escluso il Fit). Ma è proprio di questo che vi vogliamo parlare oggi. Connettere infatti un Gear su altri dispositivi, è abbastanza confusionario e risulta anche molto scomodo, in quanto ci sono da seguire diverse operazioni, e la piena compatibilità con tutte le funzioni non c’è.

Ma, sembra che questà volta LG faccia eccezione. Infatti avendo LG G3, o G2 con la rom del G3, potrete utilizzare i Gear con questi dispositivi, senza effettuare nè root, nè altro. Basta solo scaricare l’APK (e magari trovarla direttamente su XDA).

Per quanto ci risulta, anche un Sony, lo Z1 potrebbe funzionare, ma non è confermato.

Ovviamente, c’è sempre un limite. Infatti alcuni servizi, come S Health, o altre funzioni che necessitano delle app, non funzioneranno (pensiamo al contapassi, al sensore di battiti). Non funziorerà inoltre nemmeno il meteo, in quanto utilizza (il Gear) le API di Samsung.

Se avete dunque un LG G3 o un LG G2, e desiderate uno smartatch Samsung, eccovi accontentati!

Vi lasciamo i link per scaricare i due Manager per i Gear

Download Gear Fit Manager

Download Gear Manager

Manuel De Maria

Smartwatch a confronto: la sfida di HDblog

Smartwatch a confronto: la sfida di HDblog

Andrea Galeazzi, di HDblog ci mostra le principali differenze dell’attuale generazione di Smartwatch

Con la tecnologia che avanza, sono sempre di più i gadget che i più geek (compresi noi) vorrebbero avere in tasca, ma anche al polso. Oggi infatti vi proponiamo la sfida creata da HDblog, che mette a confronto i principali smartwatch di questa generazione. In fondo all’articolo la nostra classifica e prezzi.

La nostra classifica

1° Samsung Gear 2 (e Gear Fit): Tante funzioni avanzate , quali Fitness (con S Health), il Sensore di battiti e molte altre. Batteria convincente, dai 2 ai 3,5 giorni di utilizzo. Design molto particolare. Certificazione IP67 Clicca qui per la recensione

2° Sony Smartwatch 2: Grazie al display Trans-Reflective, che ci mostra sempre l’ora anche se non è attivo. Un design forse un po’ quadrettato, ma piacevole

3° Pebble: Il Pebble ha un display E-Paper davvero fantastico. Batteria dai 5 ai 7 giorni. Ma brutto il design.

4° Samsung Gear Live (e LG G Watch): Android Wear deve ancora maturare, ma che si salva grazie ai comandi vocali, molto performanti. Bello il design per il Gear Live, meno quello per il G Watch.

Prezzi

Samsung Gear 2 e Samsung Gear Fit,

Sony Smartwatch 2

Pebble

Samsung Gear Live e LG G Watch

Quale di questi Smartwatch vi convince di più?

Manuel De Maria

 

Back to Top