Crea sito

galaxys5

Samsung Galaxy S5 Duos presto disponibile in Europa

Samsung Galaxy S5 Duos presto disponibile in Europa

La versione Dual del l’ultimo top di gamma di Samsung, il Galaxy S5, sta per arrivare in Europa

In Cina è disponibile già da Aprile. Samsung Galaxy S5 Duos, ovvero la versione con le due SIM del Galaxy S5. Dopo la Cina, Samsung metterà il dispositovo sul mercato del Qatar e degli Emirati Arabi, dove ci sono già le prime immagini promozionali.

image_new.phpIn Medio Oriente, il dispositivo è già disponibile al prezzo (in Dollari) di 748$. In Europa la distribuizione partirà dalla Polonia, con il nome di Galaxy S5 Duos LTE. Il prezzo non è ancora ufficiale. Ovviamente lo smartphone sarà successivamente disponibile negli USA, dove il telefono (ma in tutti i Paesi questo) avrà le stesse caratteristiche del normale Galaxy S5, fatta eccezzione per il doppio ingresso per le SIM sotto la scocca in polocarbonato. Inoltre negli USA il prezzo dovrebbe essere ufficiale, visto che lo smartphone costerà equamente alla versione standard del Galaxy S5. Ovviamente ricordiamo poi che il software sarà parialmente uguale a quello dell’S5, fatta eccezzione per i menù aggiunti per il supporto, appunto, del Dual SIM.

Manuel De Maria

Galaxy S3 VS Galaxy S5: Samsung pubblica uno spot per passare al nuovo modello

Galaxy S3 VS Galaxy S5: Samsung pubblica uno spot per passare al nuovo modello

Lo smartphone Android più venduto di sempre viene adesso messo di fronte al Galaxy S5

Direttamente da Samsung arriva un nuovo video dedicato al Samsung Galaxy S5. Anche se questo spot ha qualcosa di particolare. Non parliamo infatti di un semplice spot promozionale, mirato a evidenziare tutte le funzioni del Galaxy S5, ma stavolta si tratta di un vero e proprio versus (anche se con alcune perplessità, ed ora capirete perchè) con l’ex top di gamma, oramai abbandonato (ma non dai modder) il Samsung Galaxy S3. In questo video vediamo come un ragazzo mostri la velocità dell’S5 superiore rispetto a quella dell’ S3, mettendola a confronto con un gioco, (ed ecco ciò che dicevamo: le immagini sembrano fintissime, ma non ci esponiamo troppo) o ancora con l’ottimizzazione per il risparmio energetico.

Insomma un Galaxy S3 ,che nonostante un dicreto hardware che si ritrova al giorno d’oggi, si ritrova oramai abbandonato a se stesso, a patto che non siate dei modder, e qui la situazione si ribalta, visto che esistono tante ROM alternative per questo device.

Vi lasciamo anche ad un confronto tra Galaxy S3 e Galaxy S5 qui.

Manuel De Maria

Android 4.4.3: entro Giugno per Samsung Galaxy S5, a Luglio per S4

Android 4.4.3: entro Giugno per Samsung Galaxy S5, a Luglio per S4

Samsung in procinto di rilasciare Kitkat 4.4.3 per S5 in questo mese. Seguono i posessori di S4 entro Luglio

Oltre alla gamma Nexus, ai Google Play Edition e i Motorola, nessuno dei produttori di smartphone ha ancora rilasciato Android Kitkat 4.4.3 per i propri device.

Mentre secondo un documento interno a Samsung, la casa sudcoreana sarebbe in procinto di rilasciare Kitkat 4.4.3 per i suoi ultimi device, Galaxy S5 e Galaxy S4.

kk

Come potete vedere nell’immagine sopra, il test di Kitkat per le varianti del Galaxy S5, ovvero quella SM-G900F (Snapdragon) e SM-G900H (Exynos), dovrebbe essere finito, e quindi pronto per essere rilasciato attraverso canali ufficiale entro Giugno.

A Luglio dovrebbe essere il turno del Samsung Galaxy S4 GT-I9506 LTE-A, quindi non la versione internanzionale, che non ha ancora finito il test, e il rilascio dovrebbe avvenire verso il mese di Luglio. Per la versione GT-I9505 invece, non dovremmo aspettare più di tanto visto che l’aggiornamento, quasi sicuramente, avverrà dopo il Galaxy S4 LTE-A.

Per gli altri device non Samsung, non abbiamo ancora novità, ma le riporteremo al più presto per informarvi dei futuri update.

Manuel De Maria

 

 

Top di gamma 2014: tutti sotto i 500€, G3 529€

Top di gamma 2014: tutti sotto i 500€, G3 529€

Tutti i top di gamma (o quasi) sono già sulla soglia dei 500€. Eccetto il G3 che troviamo a 529€

Buone notizie per tutti coloro che seguono con attenzione il valzer dei prezzi che vengono attuati sugli attuali top di gamma 2014. Forse, per chi non è proprio un appassionato di tecnologia queste offerte potrebbero non essere viste, ma per chi segue constantemente blog e negozi online per visualizzare le offerte presenti, sicuramente queste notizie sono davvero  interessanti. Avremo inoltre la possibilità di acquistarli direttamente con garanzia Italia.

La questione è però semplice da capire. Grazie alla concorrenza sempre più forte delle varie aziende, ed a una necessità di far uscire nuovi prodotti nella seconda metà del 2014, i prezzi dei top di gamma sono drasticamente crollati. Tutti gli smartphone top di gamma, quindi Samsung, HTC e Sony, non superano la sogli dei 500€, mentre LG, con il suo G3 tocca quota 529€.

Vediamo come:

  • Sony Xperia Z2 | Listino Ufficiale 699€ | Stockisti Z2+ Smartband: 499€
  • HTC One M8 | Listino Ufficiale 729€ | Techmania  469€
  • Galaxy S5 | Listino Ufficiale 699€ | Techmania 485€
  • LG G3 | Listino Ufficiale 599€ | Techmania 529€

N.B. Cliccate sul prezzo per indirizzarvi direttamente alla pagina dello shop

A questo punto vien da chiedersi: come mai questi svalutamenti? Se da una parte tutto ciò è benevolo per gli utenti, ciò non lo sarà per le aziende. Dopo 2 mesi infatti, ad esempio, il Galaxy S5 è già ad un prezzo molto basso, se paragonato al prezzo di lancio. Perchè non fare come Apple, che lascia invariati i suoi prezzi, diminuendoli solo all’uscita di un nuovo top di gamma?

Comunque sia per il momento sicuramente, molta, troppa gente, compra ancora nei negozi fisici, lasciando stare gli shop online, per un motivo o per un altro.

Manuel De Maria

 

 

 

Disponibili al download sfondi, suoni e l’APK di S Voice del Galaxy S5

Disponibili al download sfondi, suoni e l’APK di S Voice del Galaxy S5

Quest’oggi Sammobile ha reso disponibili vari elementi che troveremo poi nel Galaxy S5, quali la nuova S Voice, gli sfondi e i suoni. Come potete vedere dal carosello di immagini in questo articolo, vediamo come, Samsung abbia rivoluzionato completamente l’interfaccia grafica, migliorando notevolmente i comandi vocali, rispetto alle precedenti versioni. L’APK è disponibile al momento solo con Galaxy S4 e Galaxy Note 3, ovvero gli unici due devici con a bordo Android Kitkat 4.4.2.

Per S Voice basterà scaricare e poi installare l’app sul dispositivo, andando solamente ad aggiornare la vecchia S Voice (il telefono farà tutto da solo).

Ricordiamo che S Voice funzionerà solo con device Samsung che montano una ROM Stock Kitkat 4.4.2

Download S Voice

Download Audio

Sotto troverete le immagini sfondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Samsung Galaxy S5. Ecco l’effettiva memoria

Samsung Galaxy S5. Ecco l’effettiva memoria

Al MWC 2014 avevamo visto come il GS5 avesse solamente 7,5 (o giù di li)GB di memoria disponibile, causa Knox, Gear Manager e Gear Fit, e tutte le app che seguono. Da un po’ invece è stato scoperto che i Samsung Galaxy S5 esposti in fieri avevano circa 2,35 GB di spazio di archiviazione per l’utente occupato da una demo, che era dell’Unpacked 2014 E 1. Contenuto che ovviamente non sarà presente nella versione che verrà commercializzata. Quindi, se tutto ciò viene confermato, il Galaxy S5 non avrà più 7,5 GB di spazio liberi, ma circa 10,5 GB (forse anche di più) liberi per foto,video, applicazioni e musica. Confrontando la memoria (immagine qui sotto) con il GS4, vediamo come Samsung abbia ottimizzato le risorse, dando più spazio per il Galaxy S5.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Galaxy S5 è ufficiale! Specifiche con chiarezza

Galaxy S5 è ufficiale! Specifiche con chiarezza

Circa 2 ore e spiccioli fa, Samsung ha dato il via al Unpacked 2014, che ho personalmente seguito. Presentati ben 3 dispositivi, ovvero il Galaxy S5, il Galaxy Fit e il Galaxy Gear 2. Per questi ultimi due, faremo chiarezza domani (o quando ne avremo oppurtunità) con dei focus sulle caratteristiche, ma ecco l’S5. Il tanto aspettato top do gamma Samsung è arrivato. Dopo il contestato S4, che non ha fatto impazzire la stampa, il Galaxy S5 sarà un degno successore di S3 (la stampa non condiderava un S4 degno successore di S3)? Sicuramente è un dispositivo di prim’ordine, con delle specifiche molto invitanti, e sicuramente (speriamo) performante e ottimizzato rispetto a Galaxy S4. I cambi, per le specifiche non sono dell’altro mondo (se non per il processore), in quanto troviamo un display FHD Super Amoled, con diagonale da 5.1 pollici. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 800 (differente a qullo dell’S4, che era uno Snapdragon 600) Quad Core da 2.5 Ghz, con 2GB di RAM. Fotocamera da 16MP (se avete seguito la presentazione, avrete sicuramente visto la possibilità di mettere a fuoco in 0.3 secondi) posteriore e 2MP l’anteriore. Certificazione IP67, ovvero la possibilità di resistenza ad acqua (Attenzione: Non è possibile metterlo sott’acqua) e a polvere,abbiamo poi una batteria da 2800Mha, e Android Kitkat 4.4.2. Per il resto il nostro Galaxy S5, avrà il sensore delle impronte digitali, migliorato (nettamente) rispetto ad iPhone, in quanto, abbiamo la possibilità di pagare con Paypal attraverso il notro dito. Abbiamo poi il sensore per i battiti cardiaci, ed infine troviamo la USB 3.0.

Cosa che ci ha colpito nella fotocamera, è la possibilità di registrare video in 4K a 30 FPS. Troviamo poi l’angolo dei bambini.

In attesa dell’uscità, che sarà ad Aprile, la lista completa delle caratteristiche del nuovo top di gamma di Samsung.

  • Network LTE Cat.4 (150/50Mbps)
  • Display 5.1” FHD Super AMOLED (1920 x 1080)
  • AP 2.5GHz Quad core application processor
  • OS Android 4.4.2 (Kitkat)
  • Camera 16MP (rear), 2.0MP (front)
  • Video [email protected], HDR, video stabilization
  • Video Codec : H.263, H.264(AVC), MPEG4, VC-1, Sorenson Spark, MP43, WMV7, WMV8, VP8
  • Video Format: MP4, M4V, 3GP, 3G2, WMV, ASF, AVI, FLV, MKV, WEBM
  • Audio Audio Codec : MP3, AMR-NB/WB, AAC/ AAC+/ eAAC+, WMA, Vorbis, FLAC
  • Audio Format: MP3, M4A, 3GA, AAC, OGG, OGA, WAV, WMA, AMR, AWB, FLAC, MID, MIDI, XMF, MXMF, IMY, RTTTL, RTX, OTA
  • Camera
  • Features HDR (Rich tone), Selective Focus, Virtual Tour Shot, Shot&More
  • Additional
  • Features IP67 Dust and water Resistant
  • Ultra Power Saving Mode
  • Download Booster
  • S Health 3.0
  • Quick Connect
  • Private Mode
  • Kids Mode
  • Google Mobile Services Chrome, Drive, Photos, Gmail, Google, Google+, Google Settings, Hangouts, Maps, Play Books, Play Games, Play Newsstand, Play Movie & TV, Play Music, Play Store, Voice Search, YouTube
  • Connectivity WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac HT80, MIMO(2×2)
  • Bluetooth®: 4.0 BLE / ANT+
  • USB: USB 3.0
  • NFC
  • IR Remote
  • Sensor Accelerometer, gyro, proximity, compass, barometer, Hall, RGB ambient light, Gesture(IR), Finger Scanner, Heart rate sensor
  • Memory RAM: 2GB
  • Internal Memory: 16/32GB
  • microSD slot up to 128G
  • Dimension 142.0 x 72.5 x 8.1mm, 145g
  • Battery 2800mAh
  • Standby time: 390 hrs / Talk time: 21 hrs

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Prime immagini del Galaxy S5. Saranno vere?

Prime immagini del Galaxy S5. Saranno vere?

Da poco ci arrivano le prime (presunte) immagini del Galaxy S5! Sebbene siano quasi ufficiali, teniamola sicurezza per stasera, quando verrà presentato a Barcellona. Nelle immagini sotto, notiamo l’assenza del tasto menù, che, come nel Tab Pro 12.2,  sarà dedicata al multitasking. Veniamo alle dimensioni. Saranno un filo più grandi di quelle del Galaxy S4, ma meno rispetto al Note 3. Ecco che il Galaxy S5 si va a posizioare in una via di mezzo.

Interessante, sempre stando alle immagini, interessante la modalità di Download Booster, che permette di unire LTE/4G a Wi-Fi per accellerare la velocità di ricezione dei dati. Notiamo un nuovo software della fotocamera, rivisto rispetto al Galaxy S4,  che supporta video in UHD, in 4K, con il sensore da 16MP per rendere le foto ottimali,ed infine troviamo uno sportellino per la porta MicroUSB (e tutto ci fa pensare all’impermeabilità del dispositivo), diverso ovviamente da le porte scoperte di S4. Segnaliamo pure, che nel retro non troveremo un doppio Flesh LED (come si era ipotizzato), ma troviamo i sensori per i battiti cardiaci. Vi lasciamo alla galleria, e vi lasciamo anche il link del canale di Samsung Mobile, per seguire live, lo streaming della presentazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Canale Youtube di Samsung Mobile

Samsung aggiorna Samsung App. Interfaccia che anticipa il Galaxy S5

Samsung aggiorna Samsung App. Interfaccia che anticipa il Galaxy S5

Recentemente Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il Samsung App, il Play Store di Samsung. La home è cambiata poco, in quanto la casa sud-coreana aveva già aggiornato il suo servizio mesi fa. Come possiamo vedere dalle immagini qui sotto, notiamo un cambio cromatico, con la modifica dei caratteri, che sono più chiari e uno stile più, come l’ho già definito più volte, “social”. Sono evidenti le somiglianze con il Galaxy Pro 12.2, ed è possibile che Samsung adotterà questa veste grafica anche nel Galaxy S5. Vi lasciamo alla slideshow qui in basso, mostrandovi le immagine della nuova app di Samsung.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le immagini sono state realizzate con un Samsung Galaxy S3

Galaxy S5. Conferme fotocamera, con novità sul Flash LED

Galaxy S5. Conferme fotocamera, con novità sul Flash LED

L’Unpacked si Samsung è oramai vicino. Il Galaxy S5 è pronto al lancio sul mercato. Pochi sono i dubbi sulle caratteristiche, forse solo qualche indecisione sul display, ma per il resto sembra tutto confermato. Confermata anche la fotocamera. Infatti il nuovo smartphone di punta di Samsung monterà una fotocamera da 16MP con tecnologia ISOCEL, che garantiranno risultati più che soddisfacenti per quanto riguarda le foto. Una nuova funzione è stata aggiunta (o forse, solo a metà). Non sarà presente ovviamente il pulsante fotocamera a doppia corsa, ma Samsung introdurrà il Side Touch, un sensore messo sotto la scocca, ed in particolare, proprio al di sotto di dove solitamente vengono posizionati i pulsanti a doppia corsa.

Il comparto software, è già abbastanza ricco,grazie anche all’introduzione di tante funzionalità da parte di Galaxy S4 (non presenti su S3), ma troveremo ancora funzionalità. Insieme a nuove modalità di scatto, troveremo la possibilità di selezionare l’ISO da 100 sino a 800. Tantissime quindi le funzionalità, che ve le riportiamo qui.

Modalità di scatto:

 

  • 3D Tour Shot: Crea tour virtuali interattivi dell’ambiente che ti circonda
  • Sport: Scatta foto migliori ai soggetti in movimento veloce
  • Focus Select: Metti in risalto il soggetto dello scatto modificando la profondità di campo
  • Dual Camera: Scatta foto o registra video utilizzando entrambe le fotocamere
  • Aqua: Adatto per gli scatti sott’acqua
  • Animated Photo: Crea una foto con oggetti in movimento animando porzioni della foto
  • 3D Panorama: Crea un panorama sferico dell’ambiente che ti circonda
  • Sound & Shot: Arricchisci le tue foto aggiungendo qualche secondo dell’audio di sottofondo
  • Drama: Scatta foto con esposizione diversa di un soggetto in movimento e le unisce in un singolo scatto
  • Golf: Cattura il movimento del golfista. È possibile agire sulla foto dopo che è stata scattata
  • Auto Portrait: Autoscatti con la fotocamera posteriore
  • Rich Tone (HDR): Scatta foto con diversa esposizione e le unisce in un singolo scatto
  • Auto: Imposta automaticamente i migliori settaggi in base al colore e l’illuminazione della foto. Possibile lo scatto singolo o multiplo.
  • Eraser: Salva l’immagine migliore dopo aver eliminato gli oggetti in movimento
  • Night: Impostazioni migliori per lo scatto notturno senza flash
  • Best Face: Scatta 5 foto consecutive e le unisce in una sola utilizzando i migliori volti nelle foto di gruppo
  • Best Photo: Salva la miglior foto in una serie di scatti
  • Continues Shot: Scatta fotto in maniera continua
  • Panorama: Crea un panorama lineare scattando foto lungo l’asse verticale o orizzontale

Lista molto completa per quanto riguarda le nuove funzioni, ma ecco i filtri che verranno aggiunti sul software della fotocamera.

  • Grey-scale
  • Sepia
  • Negative
  • Emboss
  • Outline
  • Watercolour
  • Monochrome
  • Sketch
  • Washed Out
  • Posterise
  • Solarise
  • Vintage
  • Cold Vintage
  • Warm Vintage
  • Blue
  • Green Point
  • Red/Yellow
  • Nostalgia
  • Faded Colour
  • Retro
  • Sunshine
  • Old Photo
  • Cartoon
  • Oil Pastel
  • Moody
  • Engraving
  • Vignette
  • Rugged
  • Tint
  • Turquoise
  • Fisheye
  • Noir Note
  • Vincent

Ben 33 quindi i filtri aggiunti. Funzioni che sono sicuramente da scoprire e da utilizzare per capirle tutte quante a pieno.

 

 

 

Back to Top