Crea sito

#android

Samsung rilascia un nuovo aggiornamento per il Galaxy Tab 3 7.0 Wi-Fi

Samsung rilascia un nuovo aggiornamento per il Galaxy Tab 3 7.0 Wi-Fi

Samsung aggiorna il suo Galaxy Tab 3 7.0 Wi-Fi ad una delle ultime versioni di Kitkat.

20131121_195607Ottime notizie per i possessori del Galaxy Tab 3 7.0, in versioni Wi-Fi. Dopo che Galaxy S3 Neo viene aggiornato ad Android 4.4.4 | Galaxy S3 Neo: cominciato il roll-out per Android Kitkat 4.4.4 | oggi è il turno del Galaxy Tab 3 in versione Wi-Fi, che beneficia di un bug fix dal peso di 40 MB circa.  Un aggiornamento che non porta nessuna sostanziale novità, migliorie che neanche la prima release software Kitkat apportava, se non la compatibilità con alcune app Samsung, e le varie migliorie apportate da Kitkat in sè. Comunque un aggiornamento che porta, come detto, solo bug fix, e che comunque va a migliorare ancora di più l’esperienza utente, senza andare minimamente a toccare l’interfaccia utente.

Manuel De Maria

Il Sony Xperia SP non riceverà Android Kitkat 4.4

Il Sony Xperia SP non riceverà Android Kitkat 4.4

A sorpresa, Sony non aggiornerà Xperia SP ad Android Kitkat 4.4. I 18 mesi, però, non sono ancora passati.

00866168Pessime notizie per i possessori del Sony Xperia SP. Dopo, che, ne Xperia T, ne Xperia V hanno ricevuto Android Kitkat, adesso è il turno del modello SP, e dopo mesi e mesi di dubbi (precedentemente era quasi certa la distribuizione di Kitkat) neanche lui verrà più aggiornato , rimandendo alla versione 4.3 Jelly Bean. Sony non ha ben spiegato i motivi di questa decisione, ma, tutto ci sembra molto strano. Vari sono i motivi. Innanzitutto. l’Xperia SP è uscito a marzo del 2013, quindi rientra ancora pienamente nel supporto che dovrebbe essere garantito (per Nexus e non) per i primi 18 mesi dalla sua commercializzazione. Successivamente, il dispositivo nasce con Jelly Bean 4.1.2, e a febbraio di quest’anno, Sony lo ha aggiornarto ad Android 4.3. Non sarebbe lecito aspettarsi almeno una major release? Insomma, i motivi sono ancora sconosciuti, ma sicuramente un dispositivo con un hardware del genere avrebbe, non solo avuto nuova vita con Kitkat, molto più leggero di Jelly Bean, ma avrebbe retto l’ultima versione di Android con facilità. Insomma, Sony che lascia a desiderare per quanto riguarda i devide di fascia medio-alta in quanto ad aggiornamenti.

image_new.php

Manuel De Maria

 

Galaxy S3 Neo: cominciato il roll-out per Android Kitkat 4.4.4

Galaxy S3 Neo: cominciato il roll-out per Android Kitkat 4.4.4

S3 Neo supera tutti in casa Samsung (e non) cominciando a ricevere l’aggiornamento ufficiale a Kitkat

DSC00141

I possessori di Galaxy S3 non saranno stati contenti alla notizia del mancato aggiornamento a Kitkat per il proprio device. Mosse di marketing? Lo si pensa, ma è anche vero che un filo di verità c’è, visto che tutti conosciamo la Touchwiz, e tutti sappiamo come sia pesante l’interfaccia di Samsung (se ci facciamo caso nessun device con 1GB di RAM viene aggiornato in Samsung a Kitkat, se non gli ultimi device, ma con Touchwiz Lite). Allora ,cosa ha fatto Samsung? Pochi mesi fa ha lanciato nel mercato un nuovo device, l’S3 Neo (nella foto qui sopra, si ringrazia il collega di EsperienzaMobile) che nonostante col suo Snapragon 400 sia leggermente meno potente della variante Exynos, qui acquistiamo 500MB in più di RAM. Quei 500MB che a Samsung servivano per montare Kitkat nel Galaxy S3.

Nelle ultime ore, il modello I9300I (diversa dalla I9301 italiana) sta ricevendo l’ultima release software, Kitkat 4.4.4 appunto. Sembra ppraticamente un eccezione, visto che ancora nè Galaxy S5, nè il Galaxy S4 e neanche il Note 3 hanno ancora ricevuto l’aggiornamento dell’ultima versione di Kitkat. Nonostante il prezzo, il Galaxy S3 Neo è un ottimo device sotto tutti i punti di vista, anche se, come sappiamo tutti, la mancanza, non solo dell’OTG, ma anche la mancanza dll’MHL, non ha suscitato poche polemiche tra i possessori del Galaxy S3 Neo.

Sicuramente non sarà un aggiornamento che apporterà modifiche, ne grafiche, ne a livello software e di funzioni. Ma comunque con quest’ultimo aggiornamento si vanno a migliorare le performance del dispositivo, già veloce e fluido in passato (anche se non esente da morti improvvise, o da altri difetti del genere), ed inoltre verranno apportate tutte le sostanziali modifiche che la release di Kitkat apporta ai device che beneficiano di questa versione.

Manuel De Maria

Samsung annuncia il nuovo Galaxy Alpha: le specifiche tecniche

Samsung annuncia il nuovo Galaxy Alpha: le specifiche tecniche

Samsung annuncia ufficialmente il nuovissimo Galaxy Alpha. Scocca in metallo, e un device assai interessante

image_new.phpDopo mesi di rumor, conferme e smentite, ecco che finalmente Samsung, tramite il blog ufficiale Samsung Tomorrow, annuncia ufficialmente il nuovo Galaxy Alpha. Specifiche tecniche davvero interessanti, visto che uesto nuovo Galaxy Alpha monta un Exynos 5 Octa Core, strutturato in due modi. Un primo processore da 4 core, con frequenze da 1.8 GHz, e un secondo, sempre con 4 Core, da 1.3 GHz. Troviamo un display HD da 4,7 “, 2 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria ROM, non espandibili. Una buona fotocamera al posteriore, da 12 MP, e una da 2.1 MP anteriormente. Ovviamente Android, in versione 4.4.4 Kitkat, e una batteria da 1860 mAh (che sembrano un po’ pochini, ma con il tempo vedremo se Samsung avrà fatto un buon lavoro sull’ottimizzazione, e come abbia gestito il risparmio energetico). Il Galaxy Alpha verrà commercializzato in diverse colorazioni, quali: nero, bianco, turchese, oro e argento. Le dimensioni, estremamente contunute (132.4 x 65.5 x 6.7 mm) e il peso, anch’esso contenuto (solo 115 grammi!) fan si che in mano il dispositivo neanche si percepisca, nonostante la presenza della scocca in metallo, tanto attesae tanto rischiesta in questi anni.

Samung pubblica anche un video (oltre alle immagini che troverete in fondo alla pagina) dedicato al dispositivo, nominato Just Alpha. Il video, sfruttando il mondo della moda e della musica, mostra il design innovativo degli ultimi Galaxy.

Galaxy Alpha sarà disponibile a partire dal mese di settembre in 150 diversi mercati al prezzo di 599. Il prezzo, non ancora ufficializzato in Italia, dovrebbe comunque essere lo stesso per tutti i mercati, salvo variazione per motivi nazionali.

Adesso le specifiche complete ed infine le immagini.

GA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Paranoid Android provata sul Nexus 5 da HDblog

Paranoid Android provata sul Nexus 5 da HDblog

La ROM Paranoid Android provata da HDblog in funzione su un Nexus 5

Nexus-4La Paranoid Android è conosciuta da tutti gli smanettoni. Aggiornatasi alla versione 4.45, è diventata un’ottima ROM, a tal punto di essere preferita alla nota (e conosciuta) Cyanogenmod.

Come impostazioni la Paranoid non è particolarmente complessa, e risulta abbastanza semplice rispetto alla ROM rivale prima citata. Comunque tutte le impostazioni avanzate sono presenti, anche se non sono perfettamente rintracciabili e si trovano nei sotto-menù. Un ottima ROM la Paranoid, che quindi si appresta a diventare chissà, la prima ROM utilizzata dagli smanettoni. Nella prova di HDblog, la ROM è testata su un Nexus 5.

Maggiori dettagli sulla Paranoid Android qui

Manuel De Maria

Android si aggiorna su Samsung Gear Live e LG G Watch

Android si aggiorna su Samsung Gear Live e LG G Watch

I due smartwatch Android Wear si aggiornano per la prima

lg-g-watch-samsung-gear-live-displays-1

L’ecosistema di Android Wear è praticamente pronto, visto che Google ha già pubblicato l’app per far funzionare il dispositivo con lo smartwatch. E nel contempo che il parco di app disponibili si aggiorna, si aggiornano anche i software relativi al Samsung Gear Live (sx) e al LG G Watch (dx). La scorsa notte è stato protagonista il Gear di Samsung, mentre oggi è stato il turno di G Watch per l’aggiornamento di Android. Non sono ancora chiare le novità, o meglio dire i bug risolti, ma sicuramente qualcosa si sarà mosso, e che non sarà stato un aggiornamento random. L’aggiornamento porta il numero di build KMV78V e mantiene ovviamente la distribuzione Android alla versione 4.4.4.

Per chiunque abbia un dispositivo con Android Wear, può aggiornarlo direttamente dalle impostazioni di sistema.

Manuel De Maria

Il Samsung Galaxy S3 aggiorna al firmware ND5

Il Samsung Galaxy S3 aggiorna al firmware ND5

Il Samsung Galaxy S3 continua ad aggiornarsi, portando comunque solamente bug fix

s343

Come tutti sappiamo il Samsung Galaxy S3 non si aggiornerà mai a Kitkat (almeno ufficialmente) ma comunque Samsung continua a rilasciare numerosi aggiornamenti, mirati solamente a correggere alcune parti non perfettamente funzionanti presenti nel dispositivo.

L’aggiornamento firmware al dire il vero è alquanto insolito. Infatti negli scorsi giorni a molti utenti era arrivata la notifica del nuovo aggiornamento, che pesa addiruttira 100 MB, non del tutto normale per un semplice bug fix. Inoltre lo stesso giorno dell’uscita molti utenti hanno avuto parecchie difficoltà ad aggiornare, causa server Samsung intasati, e un insolito comportamento di Kies.

Con questo update rimane invariata la versione di Android, ma la build porta ora la versione “ND5” differente dalla precedente “NA5”. L’aggiornamento è disponibile per tutti i no-brand, visto che per Wind negli ultimi giorni è stato rilasciato un altro firware, “ND1”

3agg

Girovagando sul web abbiamo potuto raccogliere alcuni feedback degli utenti, sempre in merito a questo aggiornamento per Galaxy S3. In linea di massima, solo la minoranza si lamente di alcuni problemi, ed in particolare di peggioramenti o variazioni nulle. Molti infatti segnalano un aumento lievissimo della batteria, e una maggiore fluidità di tutto il sistema, ed in particolare di alcune app che nei precedenti firmware ci mettevano davvero tanto ad aprirsi.

Non abbiamo ancora aggiornato il nostro Galaxy S3, ma vi faremo sapere al più presto le differenze sostanziali con la precendente versione. Vi lasciamo il link per scaricarlo, ricordando che per poter scaricare il firmware dovrete essere iscritti a Sammobile.

Firmware Galaxy S3 (da Sammobile)

Manuel De Maria

Android 4.4.3: entro Giugno per Samsung Galaxy S5, a Luglio per S4

Android 4.4.3: entro Giugno per Samsung Galaxy S5, a Luglio per S4

Samsung in procinto di rilasciare Kitkat 4.4.3 per S5 in questo mese. Seguono i posessori di S4 entro Luglio

Oltre alla gamma Nexus, ai Google Play Edition e i Motorola, nessuno dei produttori di smartphone ha ancora rilasciato Android Kitkat 4.4.3 per i propri device.

Mentre secondo un documento interno a Samsung, la casa sudcoreana sarebbe in procinto di rilasciare Kitkat 4.4.3 per i suoi ultimi device, Galaxy S5 e Galaxy S4.

kk

Come potete vedere nell’immagine sopra, il test di Kitkat per le varianti del Galaxy S5, ovvero quella SM-G900F (Snapdragon) e SM-G900H (Exynos), dovrebbe essere finito, e quindi pronto per essere rilasciato attraverso canali ufficiale entro Giugno.

A Luglio dovrebbe essere il turno del Samsung Galaxy S4 GT-I9506 LTE-A, quindi non la versione internanzionale, che non ha ancora finito il test, e il rilascio dovrebbe avvenire verso il mese di Luglio. Per la versione GT-I9505 invece, non dovremmo aspettare più di tanto visto che l’aggiornamento, quasi sicuramente, avverrà dopo il Galaxy S4 LTE-A.

Per gli altri device non Samsung, non abbiamo ancora novità, ma le riporteremo al più presto per informarvi dei futuri update.

Manuel De Maria

 

 

Samsung aggiorna il Galaxy Gear: benvenuto Tizen

Samsung aggiorna il Galaxy Gear: benvenuto Tizen

Samsung dice addio ad Android per il Galaxy Gear. Si passa a Tizen

Samsung ha detto definitivamente addio alla piattaforma Android per i suoi smartwatch (soluzione ovvia, visto che Android verrà implementato in seguito con Android Wear), aggiornando così il suo primo smartwatch Galaxy a Tizen.

GalaxyGear-0769

Il firmware Tizen era già in test da alcune settimane, e finalmente, i possessori di Galaxy Gear potranno aggiornare il proprio smartwatch alle versione che oggi montano Gear 2 e Neo (recensione a breve).

L’aggiornamento non porterà sostanziali differenza nel comparto grafico, ma sicuramente darà una migliore fluidità per quanto riguarda l’andamento generale del sistema, e abbasserà i consumi (già ottimi su Gear 2 e Neo) di batteria. Inoltre però verrà implementata la funzione di riproduzione musicale stand alone, o anche i comandi vocali per comandare la fotocamera ed altro.

 

  • Model: SM-V700
  • Model name: GALAXY Gear
  • Version: Tizen 2.2.0
  • Changelist: N/A
  • PDA: V700XXUCNE9
  • CSC: V700OXACNE9
  • MODEM: V700XXUCNE9
  • DOWNLOAD : Link

L’aggiornamento, oltre all’OTA, lo potrete eseguire direttamente da Kies, o attraverso Odin, collegando l’orologio al computer. I dati all’interno del Gear verranno cancellati, quindi è opportuno un backup. Ricordiamo inoltre che la compatibilità delle app adesso verrà ridotta, visto che alcune potrebbero non funzionare.

Manuel De Maria

 

LG Optimus G: Kitkat a breve

LG Optimus G: Kitkat a breve

LG aggiornerà Optimus G durante il 3° trimestre dell’anno

b_1_4

Mentre in Corea è già presenta una beta di Android Kitkat per LG Optimus G, in Europa le cose sono diverse. Oggi grazie alla pagina di LG ufficiale su Facebook, capiamo come la casa porterà il nuovo update per LG Optimus G a breve. L’upgrade avverrà nel 3° trimestre dell’anno, vale a dire verso Settembre.

Ma ecco le dichiarazioni ufficiale di LG in merito:

LG Italia – Life’s Good: Ciao Francesco. Come abbiamo già annunciato (e lo sai, perché ne abbiamo parlato assieme questa mattina) Optimus G riceverà KitKat nel terzo trimestre 2014. Sinceramente non concordiamo con la tua affermazione. Per quanto riguarda Jelly Bean siamo stati fra i pochi a rilasciare l’aggiornamento per la maggior parte dei modelli usciti nel 2012, compresi quelli di fascia media, e man mano stiamo rilasciando KitKat per diversi modelli usciti l’anno scorso. Grazie comunque per il tuo contributo, e buon fine settimana dal Team Social LG Italia.

Finalmente quindi altre conferme per questo device, che nonostante non riceverà subito Kitkat (un anno circa di ritardo) potrà ricevere finalmente un update. Sicuramente non è un device da acquistare adesso, visto il rapporto qualità prezzo, visto che, nei maggiori punti vendita viene venduto ad un prezzo di 459€.

Quando uscirà l’update lo notificheremo.

Manuel De Maria

 

Back to Top